Da sempre ci impegniamo affinché i nostri prodotti rispettino i più alti standard qualitativi.

La nostra filiera parte con la scelta di materie prime di primissima qualità passando da controlli per la qualitativi di prodotto e di sicurezza.

Vogliamo che i nostri consumatori trovino in Gio’Style un alleato nella  vita di tutti i giorni.

Siamo certificati ISO 9001 e FSC

 

tuv azienda       fscpromo-2 (1) - Copia

 

POLITICA DELLA QUALITÁ

E CERTIFICAZIONE MULTISITO PER CATENA DI CUSTODIA certificazione FSC®

La politica della Qualità della Giostyle Spa è mirata a  mantenere ma soprattutto migliorare i livelli qualitativi dei suoi prodotti e dei suoi processi interni, oltre alla crescita della presenza nel mondo.

Il Sistema Qualità della Giostyle S.p.A. è descritto nel Manuale Qualità, emesso dal responsabile del Sistema Qualità ed approvato dalla Direzione Aziendale.

Il sistema di gestione per la Qualità considera la:

  • soddisfazione del cliente finale
  • soddisfazione della Distribuzione Moderna
  • soddisfazione del personale dipendente
  • soddisfazione degli azionisti

La Giostyle SpA in linea con il trend internazionale di crescita della certificazione FSC®· ha deciso di aderire agli standard STD FSC-STD-40-004 V3-0, FSC-STD-40-003 V2-1 ed FSC-STD-50-001 V1-2,

La certificazione FSC® rappresenta:

una scelta responsabile, una soluzione per differenziarsi dalla concorrenza, la possibilità di stringere un rapporto di maggiore fidelizzazione con i clienti e aprirsi a nuovi sbocchi sul mercato. La certificazione, infatti, può essere una leva che, se ben gestita, può “ribaltare” l’attenzione della tutela ambientale al cliente finale che beneficerà di un’immagine “green”.

Le linee guida su cui si basa la politica per la qualità:

– il cliente soddisfatto è la risultante del valore delle persone della Società, dei processi aziendali e delle tecnologie e KW interno volto a massimizzare la qualità dei prodotti e servizi, quindi lo sforzo di tutta l’azienda deve essere concentrato nella ricerca del miglioramento dei processi, delle scelte per dare prodotti in linea con le esigenze della nostra clientela finale di tutto il mondo, di qualità crescente.

-La clientela della Distribuzione Moderna che gioca un ruolo fondamentale di prima selezione, prima scelta nella definizione delle gamme da esporre e proporre ai propri clienti. Quindi la distribuzione diventa un primo livello di confronto, di verifica delle nostra scelte di prodotto, di qualità e di proposta

– i dipendenti soddisfatti sono la risultante di un ambiente coinvolgente, sicuro (prevenzione e protezione), quindi dovere della Direzione e di tutto il Team di primo livello di creare sicurezza in tutti i processi nel rispetto delle norme legislative vigenti.

– gli azionisti soddisfatti sono la risultante di un’azienda che sappia coniugare qualità, sicurezza e impatto ambientale benefico, con redditività e profittabilità ai livelli dei migliori investimenti. 

Linee guida

La politica della Qualità, intrapresa con la creazione di un team preparato e dedicato, viene comunicata a tutto il personale aziendale attraverso attività educative e di affiancamento costante nell’applicazione di procedure ed istruzioni che descrivono i processi aziendali.

La Direzione aziendale implementa, inoltre, obiettivi di dettaglio nel piano di miglioramento del Riesame del Sistema Qualità individuando altresì traguardi misurabili che permettano di valutare il conseguimento degli obiettivi.

  • operare in accordo con la norma UNI EN ISO 9001: 2015;
  • tenere sotto controllo tutti i processi, il produttivo in particolare, identificare e registrare ogni problema – rappresentato con dati e fatti – e gestire gli scostamenti dallo standard attraverso adeguate azioni correttive, di cui verificare l’attuazione
  • promuovere le azioni preventive necessarie ad anticipare il verificarsi di scostamenti (qualitativi, di sicurezza, ambientali) dagli standard di prodotti, processi e sistema
  • mantenere un adeguato livello di preparazione del personale coinvolto
  • adeguare costantemente il sistema (e quindi aggiornarne il Manuale e la documentazione collegata) all’evoluzione dei bisogni
  • coinvolgere costantemente il personale nel considerare che i problemi di qualità, sono di tutti, e quindi richiedono partecipazione alla loro ricerca e a proposte per la soluzione, secondo le proprie attribuzioni e competenze, puntando al miglioramento continuo e costante di prodotti e processi;
  • coinvolgere il proprio parco fornitori, con cui promuovere e implementare processi e procedure di vantaggio reciproco, ma che siano in linea con criteri di miglioramento di tutto il contesto inerente qualità
  • consolidare ogni soluzione migliorativa adottata e verificare la soddisfazione del cliente;
  • interfacciare unicamente il cliente con il commerciale a scanso di equivoci e malintesi;
  • controllare e gestire l’applicazione delle procedure di adesione allo Standard FSC®.

Data 06/07/2018 rev. 06