Ingredienti per 6 persone:

  • 3 rotoli di Pasta sfoglia rettangolare
  • 250 g di panna fresca da montare
  • 250 g di mascarpone
  • 200 g di torrone friabile alle mandorle
  • 3-4 cucchiai di zucchero

Costo totale: € 12.00

Preparazione della base:

Ritagliate da ogni rotolo di sfoglia un disco del diametro di circa 20 cm.
Uno lasciatelo così e bucherellatelo bene. Negli altri due ritagliate all’interno un altro disco più piccolo in modo da ottenere due anelli larghi 4 cm.

Spennellate tutta la circonferenza del primo disco intero quindi appocciate il primo anello. Spennellate ancora ed appoggiate il secondo anello. In pratica come se fosse un grande vol-au-vent. Fatelo riposare 30 minuti in frigo.
Infornate a 190° per 25 minuti o fin che non sarà dorato.

Nel frattempo coppate 20 dischetti di 4 cm di diametro dai ritagli. Sovrapponeteli a due a due attaccandoli con l’acqua come per la base grande.
Infornate anche questi dopo averli lasciati in frigo per 30 minuti. Lacottura qui sarà di circa 15 minuti.

Preparazione della crema:

Unite la panna liquida al mascarpone e montateli fin che non si formerà una crema che tenga la forma.
Tritate il torrone e unitene 150 g alla crema montata.

Montaggio:

Riempite la base con la crema al torrone. Attaccate i dischetti lungo il bordo con un ciuffetto di crema.
Riempite una sacca da pasticceria con quella rimasta con bocchetta da Saint Honorè o in alternativa con una stellata e decorate a piacere.

Preparate un caramello mettendo lo zucchero in una pentola di acciaio con fondo spesso, cuocete a fiamma bassa senza mai mescolarlo fin che non avrà preso un bel colore dorato quindi immergete la pentola in acqua fredda per qualche secondo per fermare la cottura.

Versate il caramello sui dischetti lasciandolo colare.

Con un cucchiaio poi formate dei fili di caramello lasciandolo cadere da una parte all’altra della torta con movimenti rapidi.

Questa operazione è da fare all’ultimo momento in quanto tenderanno a sciogliersi.